Coaching Aziendale

Volete accelerare le performance del vostro manager?
Nonostante le competenze “manca un po’ di polso” con i collaboratori?
Desiderate accompagnarlo in un processo di cambiamento?
Valorizzare i talenti in azienda?

Il coaching aziendale è l’elemento che può fare la differenza nello sviluppo di un manager, team leader e responsabile.

Il mio proposito di Coach è potenziare la fiducia e l’intraprendenza del vostro manager o collaboratore.

Fornire gli strumenti che servono per affrontare al meglio i cambiamenti repentini, i problemi quotidiani e la competitività sempre più aggressiva.

Il coaching aziendale è  l’avanguardia della formazione individuale.

La proposta

DESTINATARI

Aziende che desiderano potenziare la team leadership e la comunicazione del loro management  per determinare importanti effetti positivi in termine di produttività e risultati.

Il coaching è particolarmente indicato per:

  • Manager e Direttori
  • Responsabili – Quadri – Coordinamento
  • Junior manager chiamati a sviluppare specifiche abilità operative
  • Familiari di imprenditori nella fase d’inserimento in azienda o di passaggio generazionale
  • Tutte le figure professionali coinvolte in ruolo di comunicazione e gestione di collaboratori

OBIETTIVI

Potenziare le doti personali

Un supporto uno-a-uno personalizzato per aiutare il vostro collaboratore a “cambiare passo”, prendere consapevolezza delle proprie abilità e dei propri punti di forza.

Imparare a controllare i propri impulsi e le proprie emozioni.

Gestire in modo efficace pressione e conflitti. Motivare con successo il team.

Potenziare il team

Un supporto uno-a-uno personalizzato per aiutare il vostro collaboratore a comunicare autorevolezza e competenza con i propri collaboratori.

Essere più incisivo nella gestione e nella motivazione del suo team, per creare un ambiente di lavoro ancora più stimolante, piacevole e produttivo.

Superare le difficoltà

A volte le persone creano resistenze e difficoltà nell’affrontare il cambiamento oppure nonostante le ottime doti e l’impegno spesso sembrano “incartarsi” da soli,
non riuscendo a essere concrete e incisive.

A volte può bastare un breve percorso di coaching per sbloccare le sue potenzialità e migliorare la sua performance.
Affrontare riorganizzazioni e cambiamenti di ruolo con maggiore serenità e sicurezza.

Sviluppare maggior flessibilità mentale e determinazione.

Supporto al collaboratore junior

La paura dell’insuccesso e il rischio di deludere le aspettative rischiano di creare nel futuro manager ansia,
timore e una forte pressione emotiva.

Il mio proposito è aiutare il giovane manager a sviluppare ancor più fiducia,
determinazione e competenza per volare verso questa nuova opportunità.

PROGRAMMA

Un percorso di coaching si articola in sessioni (incontri) individuali. Il coach “accompagna e supporta” il manager/collaboratore fino al raggiungimento dell’obiettivo che l’azienda ha definito.

Mediamente il percorso ha una durata di 6-8 sessioni (intervallate ogni 10-15 gg.).

Le sessioni di 80-90 min. possono essere faccia-a-faccia, telefoniche o via skype, presso l’azienda o in luogo (di comune accordo) fuori sede.

VANTAGGI

I vantaggi per il collaboratore:

  • Può confrontarsi, fugare dubbi, ammettere timori e incertezze
  • Affinare la strategia e la comunicazione personale: la capacità di guidare, motivare e coinvolgere il team
  • Gestire in modo efficace conflitti e la pressione
  • Rinforzare l’allineamento, l’adesione ai valori e agli obiettivi dell’azienda
  • Aumentare la performance e le competenze
  • Maggior focus sugli obiettivi, minor dispendio di energie e risorse

I vantaggi per l’azienda:

  • Aumento dei risultati, produttività e vendite
  • Incremento della performance e delle competenze manageriali
  • Potenziamento dell’autonomia e la performance dei collaboratori
  • Team più motivati e produttivi
  • Maggiore “attaccamento” alla cultura aziendale
  • Clima aziendale più positivo e produttivo

PUNTI DI FORZA

  • Operatività immediata e breve durata (6-8 incontri )
  • Rapporto uno-a-uno più incisivo, produttivo e concreto
  • Sessioni (via skype o cellulare) dalla comodità e la riservatezza dell’ufficio
  • Si lavora su un obiettivo specifico a costo e tempi definiti
  • Percorsi riservati e personalizzati in base alle esigenze e necessità aziendali

RISERVATEZZA

Durante le sessioni di coaching vengono toccati temi confidenziali quali rapporti conflittuali, evoluzioni, problematiche riguardanti la persona e l’azienda.

Questioni delicate e sensibili.

Potete essere sicuri che il contenuto delle conversazioni di coaching, come pure i dati della persona e dell’azienda, sono strettamente confidenziali e riservati.

Il coach è legato al vincolo di riservatezza ma nel caso il collaboratore riveli fatti su potenziali aspetti giuridici (questioni legali, violazione della legge o della politica aziendale, etc.) è tenuto a violare tale riservatezza informando l’azienda.

Contatti

Quali sono i vostri bisogni e necessità?
Come possiamo esservi utile?

Prendete contatto in assoluta tranquillità e trasparenza.

Senza alcun impegno, potremo definire il preventivo su misura, comprensivo di una panoramica delle attività che andremo a coprire e dei risultati che potremo ottenere.